Krav Maga, difesa da ogni attacco

La parola d’ordine del Krav Maga è: migliore qualità della vita.
Strano? Inusuale?
Niente affatto!

Quando il fondatore del Krav Maga Imi Lichtenfeld, dopo essersi ritirato dall’esercito, aprì la prima scuola per civili, aveva in mente di offrire uno strumento che consentissi di difendersi e di essere allo stesso tempo cittadini e persone migliori.
Questo come? Rendendo le persone più forti fisicamente e mentalmente e più capaci di farsi carico (ed in alcuni casi schivare saggiamente) di conseguenza le problematiche della vita di tutti i giorni.
Pensaci: Il combattimento non è altro che una metafora della vita come continua lotta. Questa metafora ben si rende se consideri che non puoi sempre combattere qualsiasi cosa e che è molto meglio capire come i conflitti di generano in modo da scegliere le proprie battaglie ed usare le proprie energie con precisione chirurgica.

In questa lezione enfatizzeremo l’adattabilità delle tecniche base in diverse direzioni e condizioni.
Se quello che si apprende per difendersi non è utilizzabile in molteplici contesti, beh, semplicemente non è Krav Maga.

Sufficientemente forte per essere adattabile, sufficientemente adattabile per poter essere forte.

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere le antemprime sulle nostre lezioni!
Puoi farlo cliccando a questo link: https://t.me/joinchat/AAAAAEC2WmLnsFzicyWbww

Sei interessato a leggere articoli o a vedere video di Krav Maga?
Vai al sito ufficiale della Krav Maga Global Italia.
Troverai moltissime risorse gratuite.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...