Protesi di complotto: Dove tutti vedono un attacco il Kravist vede un bersaglio.

Krav maga difese

Per anni hai creduto al complotto globale delle arti marziali:
Ad ogni attacco corrisponde una difesa uguale e contraria.

Beh, preparati a rimanere stupefatto perché tutto ciò che sai in merito è falso.
(a meno che tu non faccia Krav Maga, in qual caso lo sai già)
(… e comunque ripensandoci è impossibile prepararsi ad essere stupefatti… quindi lascia perdere, facciamo finta di nulla.)

Nel Krav Maga non ci curiamo di capire esattamente che tipo di attacco l’aggressore lanci.
Preferiamo di gran lunga ragionare per linee, posizioni del corpo e riflessi istintivi.
Perché?
Perché tutto ciò che possiamo capire da un attacco è come questo interseca o meno le nostre difese sulla base della nostra posizione, della tipologia/traiettoria dell’attacco ed infine del nostro livello di prontezza.

Tutto questo trasforma l’attacco dell’avversario da un qualcosa da “identificare” ad un qualcosa da “ingaggiare”.

Curioso?
Beh, non posso spiegarti tutto in questo articolo.
Sai, stanno cercando di fermarci…
Ci vediamo a lezione, non mancare, tutto ti sarà chiaro allora.

Prova una delle nostre lezioni!
Ci trovi alla Palaistikè in via calamattia 9 a Cagliarti il Lunedì Mercoledì e Venerdì.
Gli orari sono 19:00-20:30

Iscriviti al nostro canale Telegram per ricevere le anteprime sulle nostre lezioni!
Puoi farlo cliccando a questo link: https://t.me/joinchat/AAAAAEC2WmLnsFzicyWbww

Sei interessato a leggere articoli o a vedere video di Krav Maga?
Vai al sito ufficiale della Krav Maga Global Italia.
Troverai moltissime risorse gratuite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...