Zombie Survival Experience.

Questo Halloween abbiamo preparato per voi una lezione speciale. Va bene allenarsi seriamente ma non ci piace prenderci troppo sul serio. Per cui ci siamo chiesti? Come sarebbe un addestramento, basato sulla stessa praticità che vogliamo nella difesa personale, ma se fosse indirizzato al difendersi durante una apocalisse zombie? Potrete sperimentare il risultato stasera! Non … Continua a leggere Zombie Survival Experience.

KMG’s Attack the Attacker. Adapt-Improvise-Overcome.

Ultimo allenamento della serie. Nelle ultime due settimane abbiamo tentato di farti capire che dietro il motto Attack the Attacker c'è molto più di quel che sembra. Al di là dei singoli aspetti tecnici che hai visto, in fin dei conti, l'aspetto più importante è l'atteggiamento mentale che il kraver tenta di forgiare con i … Continua a leggere KMG’s Attack the Attacker. Adapt-Improvise-Overcome.

KMG’s Attack the Attacker. Esci dal canale!

Lunedì hai visto in modo evidente come l'assetto mentale del praticante di Krav Maga debba essere orientato all'intercettare in maniera decisa l'attacco dell'aggressore (e contrattaccare!). Stasera continueremo a lavorare sullo stesso principio, ma dal punto di vista di un'altra grande macro-categoria di difese: le difese interne. Inoltre, per aumentare il divertimento, aggiungeremo un elemento di … Continua a leggere KMG’s Attack the Attacker. Esci dal canale!

KMG’s Attack the Attacker. Colpisci l’attacco!

Ed eccoci arrivati alla seconda parte di questa serie di allenamenti legati al motto "Attack the Attacker". Parafrasando, potremmo renderlo così: "dove tutti vedono un attacco, il kravist vede un bersaglio". Ciò a dire che praticamente tutte le difese nel Krav Maga KMG sono, in realtà, dei veri e propri attacchi portati verso l'arto dell'aggressore … Continua a leggere KMG’s Attack the Attacker. Colpisci l’attacco!