Area: lotta

Argomento: strangolamenti e prese, lavoro sulla memoria.

–Riscaldamento (30′):

Corsa verso una parete (1,2,3,4). + colori per individuare modalità (blu:corsa, rosso:strisciare, giallo:quadrupedia, verde:gambero).
Power: 1. Mix piegamenti e rotolamento sul fianco(in coppia, faccia a faccia, rotolo e mi sollevo)
2. Mix piegamento e rotolamento avanti (mani a 90°, alternare spalle)
3. Mix piegamenti e rotolamento indietro (rotolo all’indietro e mi sollevo)
4. Mix piegamento e addominale (spiderman da plank).
Focus: 1. headlock rear (anticipo)–> afferro mano e tiro 2 gomitate all’indietro + hammer + diretto,gancio,montante + ginocchio e calcio circolare.
2. school hold (anticipo)–>  schivata + spinta. Returning attacker di gancio con difesa e combo come sopra.
3. strangolamento frontale (anticipo) –> inside defense + spinta o educational block. Returning attacker IDEM.

–Tecniche (30′):
gruppo principianti: varianti strangolamenti + indovina l’attacco(striking/lotta)
gruppo avanzati: headlock rear + indovina l’attacco(striking/lotta)

N.B. Indovina l’attacco (lotta): un compagno mostra la soluzione, l’altro deve mostrare il problema e poi eseguire la tecnica.
Istruttore: recap finale delle tecniche a seconda delle esigenze, senza usare la voce.

— > Pre- summary (10′): Classe divisa a metà. Radicali liberi. Partenza occhi chiusi.
Attacchi di lotta + returning attacker + fare un piccolo scatto verso parete chiamata da istruttore.

— > Summary (15′): IDEM ma:
Alternare fasi a occhi aperti (anticipi + returning attacker) e occhi chiusi.
Iniziare e inframmezzare con uno dei 4 power drill del riscaldamento e, dopo ogni attacco, scappare verso la parete corrispondente.

— Relax & Recap (10′):

— Fighting warm up (10′): slow sparring lotta a terra.

— Tecniche avanzati (45′): stragolamenti vicino e lontano, prese al collo faccia a terra.

— Summary (10′): In coppia. Partenza occhi chiusi. La vittima esegue lentamente rotolamento avanti/indietro + rialzata. L’aggressore può attaccare in lotta in uno qualsiasi di questi momenti.

— Relax & Recap (5′)